Aggiornamento in merito al DPCM del 13 ottobre 2020

Stefano Callegaro

In merito al DPCM del 13 ottobre e da oggi operativo si fa presente che NON SUSSISTONO al momento motivi per sospendere le attività di culto così come abitualmente sostenute negli ultimi mesi e con le opportune misure di sicurezza più volte ribadite.

Il DPCM si sofferma sul “dopo” delle celebrazioni, visto che il riferimento per la Chiesa cattolica – ricorda il testo stesso – sono i protocolli in vigore.

Il DPCM rimanda al protocollo con la CEI del maggio scorso, mentre la CEI e il Comitato Tecnico Scientifico hanno introdotto ulteriori modifiche nel mese di luglio. Ci si attenga, quindi, a quanto già messo in pratica sinora, a meno che non intervengano in questi giorni delle rettifiche specifiche. Un eventuale aggiornamento potrebbe piuttosto avvenire sul fronte dei centri parrocchiali e delle attività connesse: vanno evitare le feste interne, ad esempio, o il calcetto amatoriale.

Il DPCM del 13 ottobre mira a contrastare situazioni non facilmente riconducibili a precise regole di comportamento (tempo libero, spazi liberi, movida …), mentre invece le celebrazioni liturgiche prevedono già precise regole.

Scritto da Stefano Callegaro
Notizie principali:

Concerto in chiesa

Sabato 1 giugno ore 21:00 in chiesa ci sarà l'occasione di partecipare ad un concerto vocale e strumentale ad entrata libera.

Il concerto vedrà la partecipazione di

  • Coro Juvenes di Voltabarozzo, diretto da Samuele Urban
  • Coro Santa Cecilia, diretto dal maestro Mauro Duranti e Giorgia Duranti al pianoforte

In allegato la locandina

Stefano Callegaro

Leggi di più

Rogazioni 2024 via Brea

Di seguito alcune foto delle rogazioni 2024 in via Brea

Stefano Callegaro

Leggi di più

Votazioni europee

In allegato un breve testo redatto della Presidenza del Consiglio Pastorale Diocesano in vista delle Elezioni del Parlamento europeo (8-9 giugno 2024).

Stefano Callegaro

Leggi di più