Nota della Chiesa di Padova: appello a Bolsonaro

Stefano Callegaro

Il legame tra la terra veneta e, nello specifico padovana, con il Brasile è molto forte per la grande storia migratoria, per le relazioni mantenute con gli oriundi, e per la presenza missionaria diocesana e di diverse famiglie religiose che vivono il loro servizio in quel paese. Non possiamo dimenticare, in particolare, le testimonianze pagate con il sangue del comboniano padre Ezechiele Ramin e del fidei donum don Ruggero Ruvoletto, e neppure la sintonia e l’amicizia personale ed ecclesiale con i vescovi del Brasile che proprio in questi mesi stanno denunciando a gran voce violenze, soprusi, strumentalizzazioni della religione, devastazione ambientali e «l’aggravarsi di una grave crisi sanitaria, economica, etica, sociale e politica, intensificata dalla pandemia».

Le notizie di questi giorni accendono ulteriormente i riflettori sulla gestione dell’emergenza Covid, in un paese che ha registrato oltre 600mila morti per la pandemia.

A fronte di tutto questo la Chiesa di Padova, facendosi portavoce di un sentire diffuso e in forza del legame che unisce il Brasile con la nostra terra, coglie l’occasione del possibile passaggio ad Anguillara Veneta del presidente Bolsonaro, per chiedergli accoratamente di farsi promotore di politiche rispettose della giustizia, della salute, dell’ambiente, soprattutto per sostenere i poveri.

Non si nasconde che il conferimento della cittadinanza onoraria ci ha creato forte imbarazzo, stretti tra il rispetto per la principale carica del caro paese brasiliano e le tante e forti voci di sofferenza che sempre più ci raggiungono, e non possiamo trascurare, gridate da amici, fratelli e sorelle.

Scritto da Stefano Callegaro
Notizie principali:

Festività di San Gabriele 2024

Per vivere al meglio la festività di San Gabriele è stato creato il seguente calendario disponibile anche come locandina al fondo della pagina.

Il programma comprende i giorni dal 24 al 27 febbraio

  • Sabato 24 ore 15.00: incontro del padre passionista con i ragazzi
  • Sabato 24 ore 18.00: Santa Messa con omelia del padre passionista
  • Domenica 25 ore 8.30: Santa Messa con omelia del padre passionista
  • Domenica 25 ore 10.30: Santa Messa con omelia del padre passionista
  • Domenica 25 ore 18.00: Vespri e a seguire serata porta e offri con invito speciale ai
    Gabriele e Gabriella
  • Lunedì 26 ore 20.30: inaugurazione percorso storico delle opere d’arte della chiesa
    offerto dalla Proloco e visita guidata con l’autrice D.ssa Daniela Meneghello

Martedì 27 febbraio solennità di San Gabriele

Ore 10.30: Santa Messa presieduta da Don Luigi Bonetto

Ore 15.30: Momento di preghiera e inizio processione verso la chiesa con statua e reliquia di S. Gabriele. A seguire Vesperi solenni, benedizione delle penne e bacio alla reliquia. C'è possibilità di bus navetta gratuito dalla chiesa

Ore 18.00: Santa Messa presieduta dal padre passionista

 

Stefano Callegaro

Leggi di più

Giornata della Memoria e del Ricordo 2024

In occasione della Giornata della Memoria e del Ricordo, l'associazione Combattenti e Reduci - sezione di Bovolenta - propone la proiezione di un cortometraggio realizzato dai ragazzi della scuola media.

L'appuntamento è sabato 17 febbraio alle ore 20:45 in chiesa

Facciamo memoria…perché non si può ricordare ciò che non si conosce

Stefano Callegaro

Leggi di più

Santo Natale 2023

In occcasione del Santo Natale 2023, la comunità è invitata a partecipare alle Sante Messe.

Inoltre, assieme all'associazone NOI e alla Pro Loco di Bovolenta segnaliamo queste due occasioni

  • Giovedì 7 dicembre ore 18:45 (al termine della messa): accensione dell'albero di Natale in centro parrocchiale, the caldo e panettone
  • Domenica 24 ore 23:30 (al termine della messa): scambio di auguri sotto l'albero con cioccolata calda e vin brulè

Stefano Callegaro

Leggi di più